Stanadyne pianifica l'espansione globale con un nuovo stabilimento a Dubai

Dubai_stanadyne-3

Stanadyne si muove per stabilire un impianto dopo la firma del memorandum d'intesa con il produttore di macchine agricole pakistano, Millat Tractors Ltd.

Stanadyne, uno sviluppatore di sistemi di iniezione del carburante con sede a Windsor, Connecticut, ha annunciato oggi i piani per aprire una struttura a Dubai nella primavera del 2016. L'annuncio segue la firma di un memorandum d'intesa con Millat Tractors Ltd. che delinea una partnership a lungo termine per la fornitura di sistemi di iniezione del carburante. L'impianto sosterrà le vendite in crescita nella regione e fornirà la tecnologia per soddisfare i requisiti delle prossime norme sulle emissioni.

Stanadyne è un leader globale nella progettazione e produzione di sistemi di alimentazione diesel e benzina. L'azienda è specializzata in componenti di nuova generazione progettati per soddisfare i rigorosi standard di emissioni globali e sta portando la sua tecnologia ai produttori di motori nei mercati emergenti. Millat Tractors Ltd. è il leader del mercato pakistano dei trattori e delle macchine agricole. Collaborando con Stanadyne, l'azienda cerca di rafforzare la sua posizione nei mercati mediorientali e di concentrarsi sullo sviluppo della sua prossima generazione di motori per trattori e gruppi elettrogeni.

A rappresentare Stanadyne alla firma c'erano il Dr. John Pinson, Presidente e Chief Technology Officer, Steve Langin, Chief Financial Officer e Sanjay Chadda, Managing Director, Near East. A rappresentare Millat Tractor Ltd. c'erano Mustafa Khan, presidente e azionista di maggioranza, Bashir Rana, direttore esecutivo senior, Irfan Aqueel, amministratore delegato e Farogh Iqbal Ahmad, direttore generale di ingegneria e catena di approvvigionamento.

"L'espansione in questa regione è un'opportunità strategica per Stanadyne per far crescere una presenza nei mercati poco serviti di questa parte del mondo", dice il Dr. John Pinson, Presidente e Chief Technology Officer di Stanadyne. "La nostra presenza regionale ci permetterà di fornire una tecnologia chiave in coordinamento con i nostri clienti per affrontare le prossime normative sulle emissioni".

L'apertura del nuovo stabilimento è prevista per aprile 2016 e Millat Tractors Ltd. sarà uno dei primi clienti. Millat Tractors Ltd. utilizzerà la tecnologia della pompa rotativa meccanica di Stanadyne nei loro modelli di trattori e gruppi elettrogeni da 50 a 85 CV (da 37 a 63 kW).

"Siamo molto felici di collaborare con Stanadyne per introdurre nuove tecnologie nel nostro mercato e nella nostra clientela in crescita", afferma Sikandar M. Khan, presidente di Millat Tractors Ltd. "Andando avanti, la nostra intenzione è quella di sfruttare la nostra partnership per servire i nostri mercati locali e aumentare il nostro business orientato all'esportazione".

Stanadyne inizierà a consegnare le pompe a Millat Tractor Ltd dal loro stabilimento di Dubai nel maggio 2016.

Pronto per iniziare?