Stanadyne introduce una linea di prodotti diesel per l'India, la Cina e i mercati emergenti

Conosciuto come EcoForce, la nuova linea di componenti del sistema di alimentazione è progettata per migliorare il risparmio di carburante, le prestazioni e le emissioni di off-highway Diesel Powertrain

Titus Iwaszkiewicz, ex direttore Navistar dello sviluppo del prodotto Powertrain, per sovrintendere all'espansione globale del sistema di alimentazione di Stanadyne

Stanadyne, un progettista e produttore globale di sistemi di iniezione del carburante con sede a Windsor, Connecticut, ha introdotto la sua linea EcoForce di componenti del sistema di alimentazione la scorsa settimana in un evento stampa a Mumbai, India. La linea di prodotti EcoForce è destinata al mercato dei motori diesel sotto i 50 cavalli per l'agricoltura, la costruzione e le applicazioni industriali.

I motori al di sotto dei 50 cavalli costituiscono più dell'80 per cento stimato del mercato off-road dell'India, il che li rende uno dei maggiori contribuenti alle emissioni di particolato. "La linea di prodotti EcoForce aiuta a rendere i motori più puliti ed efficienti, riducendo le emissioni di particolato di circa il 50 per cento e consentendo migliori prestazioni per le applicazioni off-highway", ha detto il CEO di Stanadyne David Galuska. "L'introduzione della tecnologia EcoForce dimostra il nostro impegno per l'innovazione pratica, dove azioni ambientali appropriate e business intelligente coesistono per creare un valore senza precedenti".

I prodotti EcoForce sono destinati a sostenere l'India e la Cina, due mercati che comprendono circa il 50% di tutte le vendite globali di trattori nel 2014. Si prevede che questi mercati crescano a un tasso di crescita annuale composto dal cinque al sette per cento.

"Il sistema EcoForce permette ai motori di bruciare meno carburante pur ottenendo prestazioni superiori," ha detto il presidente e CTO di Stanadyne, il Dr. John Pinson, all'evento stampa di Mumbai. "Questa nuova ed entusiasmante tecnologia permetterà ai motori di offrire un costo totale di proprietà significativamente più basso agli operatori delle attrezzature attraverso il risparmio di carburante e il miglioramento delle prestazioni del motore".

Previsto per iniziare la produzione nella seconda metà del 2016, i prodotti EcoForce saranno fabbricati presso gli impianti Stanadyne in India e Cina. Stanadyne sta attualmente lavorando con partner strategici in entrambi i paesi per portare sul mercato i primi prodotti per gli utenti finali.

Pronto per iniziare?